Il Marengo d’Oro: una moneta che fa storia

Condividi l'articolo

Il Marengo d’oro è una moneta d’oro che vanta una ricca storia e un elevato valore sia numismatico che di mercato.

Coniata per la prima volta in Italia nel 1800, sotto il regno di Napoleone Bonaparte, questa moneta prende il suo nome dalla battaglia di Marengo, una vittoria significativa per le forze napoleoniche.

CaratteristicaDettaglio
Peso6.45 grammi
Purezza dell’oro900/1000
DiametroCirca 21 mm
Valore nominaleVaria a seconda dell’epoca e del paese
Anno di prima coniazione1800
Paese di origineItalia
Simboli comuni sul drittoRitratti storici (es. Napoleone Bonaparte)
Simboli comuni sul rovescioSimboli e figure dell’epoca
RaritàVariabile a seconda della tiratura e della conservazione
ValoreAlto, particolarmente per edizioni rare e ben conservate
Caratteristiche del Marengo d’oro

Perché il Marengo d’oro è importante

Il Marengo d’oro è famoso per una serie di motivi che lo rendono unico nel suo genere. Innanzitutto, la sua origine storica è intrinsecamente legata a un evento epocale: la vittoria di Napoleone Bonaparte nella battaglia di Marengo.

Questo non solo gli conferisce un valore storico inestimabile ma lo collega anche a una figura storica di grande rilievo, aumentandone il fascino presso collezionisti e appassionati di storia.

Inoltre, il Marengo d’oro è rinomato per le sue caratteristiche fisiche distintive: con un peso di 6.45 grammi e un titolo di purezza dell’oro di 900/1000, si distingue per qualità e bellezza.

Ecco cos'è il marengo d'oro
Cos’è il marengo d’oro

Il Marengo d’oro è anche un asset molto ricercato in tempi di incertezza economica. Difatti le monete in oro come questa, il Krugerrand e le sterline hanno dimostrato di mantenere il loro valore meglio di molti altri beni fisici e non.

La combinazione di valore storico, estetico e materiale rende il Marengo d’oro una scelta privilegiata per coloro che cercano di diversificare le loro collezioni o portafogli.

Perché acquistare il Marengo d’Oro

Il Marengo d’oro rappresenta un’opzione d’investimento particolarmente attraente per molteplici ragioni.

Le principali ragioni di questa scelta possono essere:

  • Stabilità del Valore: L’oro è noto per la sua capacità di mantenere il valore nel tempo, rendendo il Marengo d’oro un bene storicamente stabile.
  • Protezione contro l’Inflazione: Il Marengo d’oro offre una protezione contro l’inflazione, conservando il suo potere d’acquisto.
  • Diversificazione del Portafoglio: Aggiungere il Marengo d’oro al proprio portafoglio può ridurre il rischio complessivo, grazie alla diversificazione.
  • Bene Rifugio: In periodi di incertezza economica o di crisi finanziaria, l’oro è considerato un “bene rifugio” sicuro.
  • Liquidità: Il Marengo d’oro è facilmente convertibile in contanti, offrendo liquidità ai possessori.
  • Valore Collezionistico e Storico: Oltre al valore del metallo, il Marengo d’oro ha un valore aggiunto grazie alla sua storia e rarità, potenzialmente aumentando il suo valore nel tempo.
  • Nessun Rischio di Default: L’oro fisico come il Marengo non presenta rischio di default.
  • Attrattiva Estetica: Il design e la storia del Marengo d’oro lo rendono attraente non solo come investimento ma anche come pezzo da esibire.
  • Flessibilità di acquisto: Le persone possono acquistare quantità variabili di Marengo d’oro, permettendo un investimento flessibile a seconda delle proprie capacità e obiettivi.

Conservazione e Autenticità

La conservazione del Marengo d’oro richiede attenzione e cura per proteggere la moneta da danni fisici, usura e corrosione, fattori che possono notevolmente ridurre il suo valore.

È consigliabile conservare queste preziose monete in ambienti controllati, lontano da umidità e sbalzi di temperatura, utilizzando custodie speciali che ne preservino l’integrità.

L’autenticità del Marengo d’oro, invece, rappresenta la garanzia della sua provenienza e composizione. Data la presenza di contraffazioni nel mercato, l’acquisto tramite canali affidabili e la verifica mediante esperti numismatici sono passaggi obbligatori per chi cerca di investire in modo sicuro.

Questi sforzi sono essenziali per garantire che la nostra moneta mantenga o incrementi il suo valore nel tempo, offrendo una testimonianza tangibile di storia e arte.

Acquisto e Vendita

L’acquisto e la vendita del Marengo d’oro sono processi che richiedono conoscenza e cautela, per navigare con sicurezza nel mercato delle monete preziose.

Quando si considera l’acquisto di un Marengo d’oro, è fondamentale condurre una ricerca approfondita per assicurarsi di operare attraverso canali affidabili.

Inoltre, comprendere la quotazione attuale dell’oro e il premio sul valore intrinseco della moneta può aiutare a valutare se l’investimento è giusto al momento giusto.

La vendita del Marengo d’oro, d’altra parte, richiede una comprensione chiara del suo valore di mercato, che può variare in base a fattori quali la rarità, la domanda e le condizioni generali dell’economia.

Prima di procedere con la vendita, è consigliabile ottenere una valutazione professionale per determinare il valore reale della moneta.

Conclusioni

In conclusione, il Marengo d’oro rappresenta non solo una testimonianza tangibile della storia europea, ma anche un’opportunità solida e attraente.

Attraverso la sua storia, la rarità, e il valore intrinseco dell’oro, il Marengo offre ai possessori un veicolo per preservare il valore nel tempo, diversificare il portafoglio e godere della bellezza e del fascino di una moneta con un ricco passato.

Se vuoi iniziare la tua strada verso l’acquisto di oro fisico, compila il form qui sotto e verrai contattato gratuitamente da un nostro consulente per valutare al meglio al tua situazione.


    Condividi l'articolo